Video a 25FPS dell’atterraggio di Curiosity

Un appassionato è riuscito a ricostruire tramite elaborazioni digitali i fotogrammi mancanti, ottenendo un buonissimo risultato in nome della fluidità:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *