Jelly Bean per il Galaxy S Advance: siamo vicini?

La cara (si fa per dire) Samsung ancora non si pronuncia sulla questione “Jelly Bean” per il Galaxy S Advance. Mentre molti possessori europei di questo telefono si strappano i capelli nell’attesa, i russi hanno già da tempo ricevuto l’aggiornamento.

Samsung non parla, ma di certo la situazione non è passata in secondo piano: vari blog seguono la vicenda con rumor più o meno veritieri.

Se a un certo punto si era addirittura pensato che la data per questo atteso aggiornamento fosse il 26 Aprile, ora il giorno potrebbe essere più vicino: sembra che molti utenti della Romania stiano ricevendo notifiche OTA proprio in questi momenti.

Inutile stare a fare la telecronaca finché non ci sono notizie da fonti ufficiali. L’unica cosa certa è che Samsung sta gestendo molto male la situazione. E la frammentazione di Android di certo non aiuta…

A tal proposito, è interessante notare come (sempre a quanto pare) non ci sarà un aggiornamento per le versioni di questo telefono dotate di NFC. Strana mossa, visto che comunque è una caratteristica che porta il telefono uno scalino sopra al rivale senza chip, e che le differenze tra i due Advance sono praticamente nulle.

Non ci resta che aspettare. E intanto, chiediamoci se questo telefono, una volta aggiornato, non finirà nel dimenticatoio di Samsung insieme a tanti altri bei dispositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *