Unity non è adatto ai programmatori? Macché

Unity fa schifo, Unity non è produttivo, Unity qua, Unity là. Questo era sicuramente vero per le prime release di Unity, ma di progressi ne sono stati fatti.

Non si può certo dire che in passato io non abbia mai preso in considerazione l’argomento, spesso con punti di vista completamente contrapposti dettati dall’avanzamento dello sviluppo1. Siamo ormai giunti (quasi) al rilascio della versione 12.10 di Ubuntu dal nome in codice impronunciabile, quindi vorrei analizzare un po’ l’uso di questa interfaccia associata a attività comunemente definite “nerd” e “socialmente incompatibili” come quella della programmazione. Continua a leggere

Note:
  1. non il mio… quello di Unity []