Notepadqq: nuovo PPA per la versione Linux di Notepad++

La nuova icona. E c'è anche vettoriale!

Questi ultimi giorni li ho passati esplorando l’infinità di Launchpad, il famoso progetto di Canonical che offre un punto di riferimento a migliaia di software, specialmente open source.

Qualche settimana fa ho provato a creare un PPA per ospitare i pacchetti di Notepadqq, quel software che mira a creare una versione di Notepad++ eseguibile sui nostri sistemi Linux1. Avrete notato che ce l’ho fatta con successo, lo scoglio più grande è stato quello di capire come strutturare un processo di creazione dei pacchetti DEB che fosse efficiente, ma poi ho capito che mi sto dilungando troppo ed è meglio se passo alle informazioni importanti.

Per farla breve, insomma, mi sono messo a creare su Launchpad un progetto relativo a Notepadqq. Poi, non contento, ho creato anche un team per Notepadqq (il cui fantasioso nome è “Notepadqq Team“). Di conseguenza non potevo certo lasciare il PPA sul mio account personale… ora è posseduto dal team.

Detto in altre parole2: sudo add-apt-repository ppa:notepadqq-team/notepadqq

E adesso abbiamo anche un bel bug tracker che funziona a meraviglia. Per non parlare delle traduzioni fornite dalla comunità3. Devo ancora capire come funzionano metà delle cose, ma sono stupito in positivo.

Ora non resta che continuare lo sviluppo.

Note:
  1. “GNU/Linux” è antipatico da dire []
  2. Per la serie: intero articolo riassunto in una riga []
  3. In realtà devo ancora trovare il modo di far funzionare questa cosa []

VLMC: VideoLAN Movie Creator. E il nome dice tutto.

VideoLAN Movie Creator: l’editor video multipiattaforma sviluppato direttamente dai creatori del fantastico VLC.

Il software è ancora in fase alpha, ma promette bene. È ragionevole pensare che, una volta ultimato, andrà a costituire un’ottima alternativa ai pesanti editor proprietari e alle loro versioni “free” per bambini di 5 anni.

Al momento sui sistemi GNU/Linux esistono degli editor più che buoni (per citarne alcuni: OpenShot e Kdenlive), ma ognuno di questi ha qualche piccolezza o qualche mancanza che ne pregiudica un utilizzo veramente piacevole. Ad esempio Kdenlive, il software con cui mi trovo meglio al momento, ha un’interfaccia utente un po’ delicata, che rende difficile lavorare senza incappare in errori con il mouse.

Ad ogni modo, VLMC è alla versione 0.1.0: potete trovare la pagina del progetto proprio qui.