Cambio hosting per WebNet

Oggi, questo sito ha ufficialmente cambiato dominio. Prima era webnet.netsons.org, ed è appena passato a webent.altervista.org.

Ho effettuato il passaggio da Netsons a Altervista perché il primo, che offriva un ottimo servizio, ha introdotto negli ultimi mesi un sistema di punti che non fanno altro che tagliare fuori moltissimi siti. Quando i punti a disposizione si esauriscono, e vi assicuro che lo fanno molto in fretta (si guadagnano un tot di punti solo ogni tot visualizzazioni uniche al mese delle pubblicità, e vengono tolti 100 punti al mese), allora il sito viene inesorabilmente chiuso.

Insomma, sotto ai punti dell’hosting gratuito si maschera un vero e proprio hosting a pagamento.

Altervista non offre un servizio altrettanto buono dal punto di vista tecnico e prestazionale, ma almeno non obbliga a riempire il sito di banner e non te lo chiude per “esaurimento punti”.

Ultimo ma non meno importante: il sito ha cambiato anche nome. Da WebNet a WebEnt. Scelta dettata sia dall’indisponibilità del dominio, che dalla necessità di utilizzare un nome non troppo comune sul web. Sì, sono soltanto due lettere scambiate. E sì, ha un senso anche il nuovo nome.