Ragioni tecniche per cui il registro di Windows fa schifo

Paura eh?

Si beh, ora sapete che in queste settimane non ero morto. Buon Natale, comunque.

Qualche giorno fa ho trovato un interessante articolo (in inglese) che spiega dettagliatamente e da un punto di vista tecnico come mai il registro di Windows fa… beh, schifo.

Vi anticipo qui velocemente i punti fondamentali:

  1. È un’implementazione mezza riuscita di un file system
  2. Vengono tranquillamente usati dump di memoria… e questo crea una serie di casini
  3. L’implementazione della lettura/scrittura del registro è un po’ ingenua
  4. I tipi ammessi per i dati sono una cosa piuttosto casuale
  5. Nessuno conosce le misteriose specifiche dei file REG
  6. I dati, anche quelli correlati, vengono posizionati in giro per il registro senza alcuna apparente logica
  7. Il registro è un file system, non un database
  8. “Security, ha ha, let’s pretend” – ovvero: la sicurezza è tutta un’illusione, Neo
  9. Microsoft implementa alternative al registro e poi non le usa

Se questi 9 punti vi ispirano… non vi resta che leggervi l’articolo originale: http://rwmj.wordpress.com/2010/02/18/why-the-windows-registry-sucks-technically/.