ReactOS, il sistema operativo che non serve a niente

LibreOffice in ReactOSConoscete ReactOS? Nel suo piccolo angolo di geekosità, è relativamente famoso.

In breve, si tratta di un clone libero e aperto della famiglia NT dei sistemi operativi Windows. Come recita la home page italiana: “questo non è un sistema basato su Linux, e non condivide niente dell’architettura Unix“.

A questo punto starete pensando una di queste due cose: “che bello” oppure “che merda”. Vi darò il mio personale verdetto nelle conclusioni dell’articolo. Continua a leggere

File EXE con le icone originali su Ubuntu

In questo articolo, caro lettore, ho deciso che ti darò del tu come da consiglio di questo folle individuo. Non prendertela con me. Inoltre perdonami per la banalità dell’argomento trattato.

In molti, su Ubuntu e su Linux in generale, utilizzano l’ormai ottimo WINE per ottenere una compatibilità con gli eseguibili di Windows. Sugli ambienti come Gnome, però, gli exe vengono mostrati con un’icona standard decisamente poco rappresentativa. Vediamo allora insieme come fare per ottenere le icone già incluse nei file.

Continua a leggere

Mettete Linux per ridare vita ai vecchi PC! Ma anche no.

L’avrete sentito tutti, sul web e in giro ai vari Linux Day: con Linux il vostro vecchio pc abbandonato in cantina riprende vita!

Sebbene la cosa sia (quasi sempre) vera, non mi sembra il modo migliore di pubblicizzare le distribuzioni pinguiniche. Involontariamente, la gente sta facendo cattiva pubblicità al proprio sistema operativo preferito, facendolo passare per il cesso rivale di Windows 95.

I sistemi Linux hanno innumerevoli vantaggi, ed è stupido fermarsi alla capacità di girare su hardware vecchio. Bisognerebbe invece concentrarsi sul mostrare le differenze – positive e negative – rispetto al diffusissimo Windows.

Continua a leggere